Gli estrogeni sono un gruppo di ormoni prodotti principalmente dalle ovaie nelle donne, ma anche dagli uomini in quantità minori. Gli estrogeni sono fondamentali per il corretto funzionamento del sistema riproduttivo femminile, ma svolgono anche una serie di altre funzioni importanti nel corpo umano.

Tuttavia, quando il livello di estrogeni nel corpo è troppo alto, può portare a diversi problemi di salute. I sintomi di eccesso di estrogeni sono variegati e possono includere ritenzione idrica, seno dolente, mestruazioni dolorose, sindrome premestruale, sbalzi d’umore e/o irritabilità, tendenza al pianto, ansia, depressione, sensazione di annebbiamento mentale, fatica a concentrarsi, disturbi del sonno come sonno frammentato e fatica ad addormentarsi e cefalea.

Le principali cause dell’eccesso di estrogeni sono molteplici e possono includere l’invecchiamento delle ovaie, i livelli di cortisolo elevati, l’esposizione agli xenoestrogeni e fattori nutrizionali come il consumo di grassi, fibre e alcol. In particolare, la perimenopausa e la diminuzione della riserva ovarica sono le principali cause di eccesso di estrogeni nelle donne. In questi casi, i livelli di progesterone diminuiscono, mentre quelli di estrogeni possono rimanere alti, causando una condizione nota come “dominanza estrogenica”.

Inoltre, l’eccesso di cortisolo nel corpo può contribuire all’eccesso di estrogeni. Il cortisolo è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali in risposta allo stress, e quando i livelli di cortisolo sono elevati, possono interferire con la regolazione degli estrogeni nel corpo.

Un’altra possibile causa di eccesso di estrogeni è l’esposizione agli xenoestrogeni, sostanze chimiche che imitano l’azione degli estrogeni nel corpo. Gli xenoestrogeni sono presenti in molti prodotti di uso comune, tra cui alcuni alimenti, cosmetici, detergenti, plastiche e pesticidi.

Infine, un’altra possibile causa di eccesso di estrogeni è l’obesità. Il tessuto adiposo produce estrogeni, e quando c’è troppo tessuto adiposo, può portare a un eccesso di estrogeni nel corpo.

In sintesi, l’eccesso di estrogeni può essere causato da molteplici fattori, tra cui l’invecchiamento delle ovaie, la diminuzione della riserva ovarica, l’eccesso di cortisolo, l’esposizione agli xenoestrogeni e l’obesità. È importante riconoscere i sintomi dell’eccesso di estrogeni e lavorare per mantenere equilibrati i livelli di ormoni nel corpo attraverso cambiamenti dello stile di vita, alimentazione e, se necessario, terapie ormonali.

 

avatar-testimonial-courses

Finalmente con la Dr.ssa Cristina Tomasi sto imparando a tenere cura del mio corpo benissimo e mi sento sempre meglio, Grazie

Oltre 3.000
Recensioni
a 5 Stelle